Innamorati pazzi

per i mezzi d'epoca!



AUTOMOBILI MOTOCICLETTE MEZZI MILITARI MEZZI AGRICOLI

CHI SIAMO

 

L'amore per le auto e le moto d'epoca!

 

Il 19 dicembre 1990 un ristretto gruppo di amici si ritrova davanti al notaio per dar vita a “Ruote a Raggi” una denominazione scelta appositamente per far comprendere che i suoi fondatori sono appassionati sia di auto che di moto d’epoca.

L’attività sociale inizia con un primo raduno riservato alle moto al quale fa seguito il primo passo importante: l’associazione all’A.S.I. (Federazione che riunisce circa 200.000 appassionati di veicoli storici).

 

Di pari passo con l’aumento dei soci aumenta anche l’importanza dei raduni organizzati in concerto con varie associazioni, enti locali e altri club, ed è proprio con la collaborazione di questi ultimi che nel 2002 “Ruote a Raggi” si trova in prima linea nell’organizzazione di “Asi Motoshow” quella che in pochi anni è divenuta - ed è ancora - la più importante e riconosciuta manifestazione per moto d’epoca in Italia.

Da parte dei motociclisti avviene la costituzione della scuderia “Ruote a Raggi Moto Classiche” ormai presenza fissa alle più importanti manifestazioni che si svolgono sui più famosi autodromi d’Europa. Negli ultimi anni è nata anche un’ulteriore sezione che si occupa di mezzi militari e raggruppa appassionati di jeep, autocarri e quant’altro in dotazione agli eserciti di tutte le nazioni.

 

Oltre all’organizzazione e alla partecipazione di varie manifestazioni rievocative, il fiore all’occhiello di “Ruote a Raggi” è sicuramente l’attività benefica in cui il club è impegnato devolvendo importanti somme di denaro a vari enti assistenziali locali e non e rendendosi protagonista di altre iniziative in occasione dei disastrosi sismi che hanno colpito Aquila nel 2009 e l’Emilia nel 2012.

Fra i tanti riconoscimenti ricevuti, va ricordata la “Manovella d’Oro” che l’A.S.I. ha voluto attribuire al club per la migliore manifestazione organizzata nel corso del 2003. Oggi “Ruote a Raggi” riunisce ben 1.500 soci

 

soci tutti orgogliosi di far parte di un’associazione che alle parole…

fa seguire i fatti!

 

 

Attività

 

L'attività del Club non si limita a raccogliere i numerosi appassionati che si ritrovano ogni martedì sera presso la sede sociale del club in Via Luigi Anedda 3/A (ex Via Moletolo 61/a) - Parma.

Il Club Auto Moto d'Epoca Parmense Ruote a Raggi è un club affiliato ASI, Ente che, statutariamente, sostiene e tutela gli interessi generali della motorizzazione storica italiana, valorizzandone l'importanza culturale, storica e sociale.

 

Nel corso degli anni, oltre a quella di organizzare mostre, manifestazioni di carattere turistico-culturale (fra i quali spicca "ASIMOTOSHOW", una manifestazione internazionale per due ruote che si svolge all'autodromo "Riccardo Paletti" di Varano de' Melegari), e attività di solidarietà, una delle finalità principale dell'associazione è diventata assistenza i propri iscritti durante tutta la filiera che porta fino alla presentazione delle "praticheASI".

 

All'interno del club, un team di tecnici esperti di auto, moto, veicoli militari e mezzi agricoli, oltre che assistere nell'espletamento delle "pratiche ASI" (al fine di ottenere agevolazioni fiscali e/o la documentazione burocratica per la reimmatricolazione dei mezzi),  è in grado di valutare e opportunamente consigliare i possessori di mezzi storici su come conservare o restaurare qualsiasi mezzo.

 

L'A.S.I. promuove la conservazione e il recupero di qualsiasi veicolo a motore che abbia compiuto vent'anni (autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, veicoli militari, macchine agricole e industriali, veicoli commerciali, natanti e aeroplani), valorizzandone l'aspetto culturale, che deriva dal fatto che questi mezzi sono stati protagonisti attivi e insostituibili della storia del Ventesimo secolo, esprimendone l'evoluzione tecnica, di costume e sociale.

 

I veicoli iscritti all'ASI usufruiscono di benefici fiscali e facilitazioni per la circolazione, che il Legislatore ha loro riconosciuto per la valenza storica e culturale che rappresentano. Molte compagnie assicurative  riservano inoltre polizze agevolate ai veicoli che posseggono certificati rilasciati dall'Ente.
L' A.S.I. è gestito operativamente da un Consiglio Federale, eletto con cadenza quadriennale dall'Assemblea dei delegati dei Club federati, a capo del quale è insediato il Presidente, anch'esso eletto dall'Assemblea dei delegati.
L'ASI fa parte della FIVA, Federation Internationale Vehicules Anciens, Organismo che si occupa a livello internazionale della tutela del motorismo storico.

 

La qualità dei veicoli certificati è molto alta, perché il Regolamento Tecnico dell'Ente Federale, posto a base di tale certificazione, viene applicato in modo assai rigoroso: l'autenticità e l'originalità dei veicoli diventano elementi essenziali per ottenere il Certificato di identità che l'ASI rilascia quale corredo storico dei veicoli esaminati dalla propria Commissione Tecnica.